Il nostro impegno

NON DOVE SI PRODUCE MA COME SI PRODUCE

Miniconf chiede a collaboratori, partner, clienti e fornitori di condividere alcuni irrinunciabili princìpi, che sono sanciti nel proprio Codice di Condotta.

Miniconf rifiuta ogni forma di discriminazione e di sfruttamento. Rifiuta il lavoro minorile. Chiede il massimo rispetto dell'ambiente. Chiede, da parte dei fornitori, l'adozione del Codice di Condotta Miniconf, che definisce le linee guida in termini di sicurezza nei luoghi di lavoro e di tutela ambientale. In collaborazione con importanti enti di controllo che operano a livello internazionale, Miniconf attua auditing periodici presso i fornitori per valutarne la reale adesione al Codice.

 

SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE

La tutela dell’ambiente fa parte del DNA di Miniconf, azienda nata e cresciuta ai margini del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

Dopo decenni di impegno concreto nel controllo e riduzione dell’impatto ambientale, Miniconf ha deciso di rendere pubblici i propri obiettivi ambientali nel Manifesto d’Impegno , pubblicato nel 2019.

Dal 2020 Miniconf è membro BCI. Better Cotton Initiative sostiene a livello globale la produzione e diffusione di cotone più sostenibile per l’ambiente e le persone.

A partire dal 2013, Miniconf ha intrapreso un percorso a fianco di LAV, a sostegno di una moda per bambini e ragazzi sempre più “animal friendly”. Tutti i capi Miniconf sono privi di pellicce e di pelli di origine animale e le imbottiture sono realizzate senza il ricorso alla piuma d’oca. L’azienda vanta quindi oggi il secondo miglior livello, VVV, nel rating etico LAV.

Nel 2003 Miniconf ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 14001.

Leggi la nostra politica ambientale

 

PER IL TUO BAMBINO CAPI SICURI, DI QUALITÀ E DURATURI

I capi Miniconf sono progettati e prodotti nel rispetto della legislazione italiana e internazionale e sono controllati sia dal punto di vista chimico che meccanico. Già in fase di progettazione viene posta estrema cura ai singoli dettagli: tutto deve essere pensato in funzione della sicurezza del bambino.

Miniconf, che da oltre 45 anni si dedica all'abbigliamento kids, verifica quotidianamente la qualità dei propri capi tramite un ufficio qualità interno e ispettori che operano sui luoghi di produzione.

 L’impegno a produrre capi durevoli e resistenti all’usura è strettamente connesso all’obiettivo di limitare lo spreco e, di conseguenza, l’impatto sull’ambiente.

RESPONSABILITÀ SOCIALE

La mission di Miniconf mette al centro i bambini: ecco perché Miniconf supporta molte realtà italiane ed internazionali attive nella tutela dell’infanzia.

Tra queste:

  • L’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze
  • Special Olympics, per la promozione della cultura dell’inclusione nello sport
  • Sviluppo di progetti educativi a tema ecologico con le scuole primarie d’Italia.
  • Sostegno alla Lega del Filo d’Oro per la creazione del nuovo Centro Nazionale di Osimo dell’Associazione
  • Supporto alla Fondazione Umberto Veronesi, Campagna “Gold for Kids”